Mettiamo la sostenibilità sociale basata sul lavoro e sui diritti umani al centro delle nostre attività di base, strategie e politiche aziendali.  Cerchiamo di gestire le opportunità per aumentare gli impatti positivi e gestire i rischi associati per ridurre i nostri impatti negativi collaborando con i nostri partner nella nostra catena di valore.

I nostri dipendenti sono coinvolti in ogni aspetto delle nostre relazioni con i soggetti interessati, che vanno dai clienti ai fornitori.  Questa struttura di governance inclusiva è stata integrata in tutta la nostra società ed è rappresentata nei vari comitati e gruppi di lavoro.

Siamo consapevoli e consapevoli delle sfide nell’industria dell’abbigliamento pronto e cercano di svolgere un ruolo attivo nel promuovere principi universali.

Le nostre strategie, le politiche e le attività aziendali correlate sono guidate da un comitato dedicato alla sostenibilità e alla conformità sociale, che lavora in stretta collaborazione con il comitato di gestione dei dipendenti e il gruppo di lavoro sull’ambiente.

Cerchiamo di gestire i rischi e le opportunità all’interno della nostra catena di valore attraverso autovalutazioni come l’indice HIGG e valutazioni volontarie di terze parti come la Fondazione Fair Wear.

Partiamo attivamente in iniziative internazionali e piattaforme per guidare la nostra implementazione, ma condividiamo anche le esperienze e prendiamo coscienza su temi chiave quali:

  • Lavoro decente
  • Parità dei sessi
  • Diritti umani

La produzione negli standard internazionali è parte cruciale della nostra attività.

I test e le ispezioni vengono effettuati periodicamente in base alle prove internazionali di accreditamento e alle imprese di conformità (SGS, INTERTEK, Bureau Veritas) e in conformità agli standard dei criteri di ammissibilità dei clienti e SUTEKS.

Questi risultati vengono archiviati, condivisi con il Cliente e nessun risultato della non conformità viene portato alla fase successiva.

Recentemente siamo stati esaminati e valutati da CERES, e le nostre azioni e misure sono state dimostrate conformi ai criteri del Global Textile Organic Global (GOTS) e della Standard Organic Content Standard 2.0.

COMPATTO GLOBALE

Lanciato nel 2000, il Global Compact delle Nazioni Unite è la più grande iniziativa di sostenibilità mondiale con 12.000 firmatari in oltre 145 paesi in tutto il mondo. Cerchiamo di far progredire i principi universali nei settori dei diritti umani, delle norme del lavoro, dell’ambiente e dell’anti-corruzione firmando la dichiarazione generale del sostegno del Global Compact delle Nazioni Unite e di divulgare annualmente i nostri progressi in materia di attuazione.

Global Compact SUTEKS Rapporto 2017

UN WEPs

I Principi di Empowerment delle Donne delle Nazioni Unite, è un’iniziativa congiunta di UN Women e UN Global Compact. La piattaforma è un’importante iniziativa imprenditoriale che cerca di potenziare le donne sul posto di lavoro, sul mercato e sulla comunità. Siamo una delle prime PMI a livello mondiale per aver firmato la dichiarazione del CEO e la prima in Turchia. Nel 2013, il CEO di SUTEKS Group, la sig.ra Nur GER ha ricevuto una nomina di Honour Roll dal gruppo di Leadership dell’ONU WEPs. Per il periodo di due anni, la sig.ra Ger sarà in servizio a livello onorario e volontario come avvocato imprenditoriale.

weprinciples.unglobalcompact.org

 

ETİK KOD

Siamo impegnati a garantire che le aspettative dei nostri clienti ei più alti standard di trading etico e responsabile siano mantenuti all’interno delle catene di fornitura globali. Realizziamo autovalutazione e vengono anche verificati e valutati da soggetti terzi. Chiediamo che i nostri partner commerciali, compresi i nostri fornitori e subappaltatori, rispettino e rispettino anche il nostro Codice di condotta del nostro Responsabilità politica e Codice di comportamento (“Codice di comportamento”).